Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

REVIEW: GEOMAR THALASSO SCRUB RIMODELLANTE

Leave a Comment
Una volta a settimana ho bisogno di prendermi un momento tutto per me, di spazzare via ciò che non serve o mi infastidisce e di rinnovarmi per sentirmi bene e in pace con me stessa. Il fatto è che lo faccio non solo a livello figurato ma anche concretamente! Come? Con uno scrub ovviamente!

Lo scrub (sia viso che corpo) è uno step che non manca mai nella mia beauty routine, sarà che sono maniaca della pulizia e del disfarsi di ciò che per me è "pelle morta" :), ma amo sentire la sensazione che quei bellissimi granuli creano sulla mia pelle quando strofinati per bene dalle mie manine.

Sono decisamente più un tipo da scrub meccanico e non da peeling chimico, nonostante la mia pelle sia tendenzialmente delicata, infatti quando sono a corto spesso vado sul classico home made, con miele e zucchero di canna.

Oggi però voglio parlarvi di uno tra gli scrub più efficaci che io abbia mai provato, ossia il Thalasso Scrub di Geomar (tra i 10 e i 12€ per 600g a seconda dei rivenditori).


La confezione si presenta in questo bel barattolone trasparente che lascia intravedere il prodotto all'interno, dotato della sua spatolina per mescolare gli ingredienti perché, dato che contiene oli, essi tendono a separarsi.

Gli ingredienti principali sono:

  • sale marino
  • caffè
  • sabbia vulcanica
  • olio di Argan
  • burro di Karité
  • estratto di caffè verde e guaranà
  • oligoelementi del Mar Morto



Come possiamo vedere dagli ingredienti stessi, questo scrub ha un'azione esfoliante, drenante ma allo stesso tempo nutriente. Confermo che l'effetto che lascia sulla pelle dopo l'utilizzo è proprio di morbidezza ma anche di compattezza. La mia pelle risulta idratata, morbida, liscia e compatta, non devo nemmeno applicare la crema dopo la doccia.
Vogliamo parlare poi della profumazione? Dolce ma non stucchevole, mi ha letteralmente rapita.
Lo trovo uno scrub davvero ottimo perché è efficace ma senza essere troppo aggressivo. I granuli si sentono ma non grattano, in passato mi è capitato di usare scrub che mi facessero arrossare la pelle tanto i granuli erano fitti e ruvidi.

Non posso quindi che promuovere a pieni voti questo prodotto, che ricomprerò sicuramente. Sono curiosa di provare le altre varianti del brand.

Avete utilizzato questo prodotto? Come vi siete trovate? 
Ci sono altri scrub che secondo voi dovrei assolutamente provare?

Baci di luna a tutti!
Selene

SHARE:

0 commenti:

Posta un commento

Labels

PROFESSIONAL BLOGGER TEMPLATES BY pipdig