Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

CLINIQUE TAKE THE DAY OFF CLEANSING BALM

4 comments
Ciao bellezze!! Quanto tempo!!
Lo so che sono sparita ma sono state settimane davvero intense...non appena avrò organizzato tutto il materiale farò un post sulla mia esperienza da truccatrice a Roma, non vedo l'ora di condividere con voi tutto quello che ho imparato! 
Oggi invece vi parlo del balsamo struccante Take the day off di Clinique (€ 30,25 per 125ml). 
Non avevo mai provato nessun balsamo struccante ma ne avevo sentito parlare spesso, soprattutto di questo di Clinique del quale avevo sempre letto recensioni positive. Approfittando di uno sconto del 20% su Sephora ho deciso di acquistarlo. Normalmente con i prodotti Clinique mi trovo molto bene, soprattutto per il fatto che non contengono profumo e hanno formulazioni attente alle pelli sensibili o tendenti a reazioni allergiche. Prima di recensire questo prodotto ho voluto provarlo per almeno un mese, anche se purtroppo la prima impressione, da subito negativa, non si è smentita.
Innanzitutto non mi è piaciuta per nulla la consistenza. Non che sia oleoso, tutt'altro, si presenta come un balsamo solido, di colore bianco, che appena viene scaldato tra le mani si trasforma in una crema-gel trasparente. Quello che non mi è piaciuto per niente è che lo sento proprio troppo "chimico" sul viso, mi sembra di spalmare del petrolio schietto sulla pelle e mentre mi strucco ho costantemente un'espressione disgustata e non vedo l'ora di sciacquarlo via. Inoltre provando ad utilizzarlo anche per struccare gli occhi, nonostante l'abbondante risciacquo, fino al mattino dopo mi è rimasta una sgradevolissima patina all'interno dell'occhio, come se il prodotto fosse talmente consistente da infilarsi anche tra le ciglia e "migrare" dentro l'occhio. Nessun bruciore né lacrimazione, però avevo costantemente la sensazione di avere un corpo estraneo negli occhi. Ho provato per tre sere di fila, per vedere se fosse un caso, ma mi è successa sempre la stessa cosa, quindi sugli occhi non l'ho più utilizzato.
Niente da dire sul suo potere struccante che è ottimo, passando successivamente il tonico la pelle risulta totalmente pulita, però dopo non sento nessun beneficio, anzi, mi rimane questa sensazione di fastidio finché non passo ai miei consueti trattamenti notte. Vi riporto di seguito l'INCI:

Ethylhexyl palmitate [emolliente, 2 pallini verdi]; carthamus tinctorius (safflower) seed oil [emolliente, 2 pallini verdi]; caprylic/capric triglyceride [emolliente/solvente, 2 pallini verdi]; sorbeth-30 tetraoleate [emulsionante, 1 pallino rosso]; polyethylene [antistatico/legante/stabilizzante emulsioni/filmante/viscosizzante, 1 pallino giallo]; peg5 glyceryl triisostearate [emolliente/emulsionante, 1 pallino rosso]; water (aqua purificata) purified [solvente, 2 pallini verdi]; tocopherol [antiossidante, 2 pallini verdi]; phenoxyethanol [iln28494] [conservante, 1 pallino giallo].

Come potete vedere non è nemmeno malissimo come INCI, il primo pallino rosso si incontra al quarto ingrediente, ma evidentemente la mia pelle proprio non lo ama. Non che mi dia fastidio né che mi crei problemi tipo brufoli ecc, però non mi piace proprio la sensazione che mi dà sulla pelle nonostante sia efficace. Mi dispiace molto perché finora ne ho sempre sentito parlare benissimo, quindi probabilmente è proprio una valutazione soggettiva. Per fortuna (o sfortuna per il mio portafoglio) non siamo tutti uguali! :)
Dato che non è un prodotto economico sto cercando di terminarlo anche se con molta molta fatica.

Voto finale: 5

Qualcuna di voi l'ha provato? Come vi siete trovate? Avete qualche altro balsamo struccante da consigliarmi? Non vorrei fermarmi a questo a causa della mia esperienza negativa.

Baci di luna a tutte!


SHARE:
4 commenti

PREFERITI DI MARZO 2014/MARCH FAVOURITES 2014

2 comments
Ciao bellezze!!
Oggi vi parlo dei miei preferiti di Marzo ma vi voglio anche dire che sono in partenza per Roma per una nuovissima avventura che riguarda il make up!! Starò via una settimana e andrò a fare una cosa che adoro e che ritengo un investimento per il futuro dato che vorrei trasformare la passione per la cosmesi nel mio lavoro. Questo sarà il primo passo per il raggiungimento del mio obiettivo ma non vi dico di più perché vi svelerò tutto a poco a poco qui e sui social!! Passiamo subito ai prodotti che ho usato di più questo mese:
Hi beauties!!
Today I want to talk about my March favourites but I also want to tell you that I'm going to leave to Rome for a brand new make up adventure!! I will be there for a week and I'm going to experience something that I love and that I think it could be a great opportunity for my future, as I would like to make my passion for beauty a full time job. This will be the first step to achieve this goal but I don't want to reveal more because I will tell you everything here and on social networks during next days!! Let's see now products I loved during last month:



Il primo prodotto di cui vi parlo è il siero Nuxellence Jeunesse di Nuxe (€ 40 circa). Vi ho già fatto una recensione completa che potete vedere QUI. Si tratta di un siero rigenerante contenente estratti di varie piante che distendono i tratti, uniformano l'incarnato, rigenerano la pelle e danno luminosità. Sto usando questo siero da un mesetto e ho visto dei risultati strabilianti sul mio viso: è luminoso, compatto, morbido e per la mia pelle purtroppo abbastanza segnata dall'acne è stato un vero miracolo.
The first product I want to mention is Nuxe Nuxellence Jeunesse serum (€ 40 approx). I have already done a full review which you can see HERE. It is a rejuvenating serum containing extracts of various plants that evens out the complexion, regenerates your skin and gives you radiance. I've been using this serum for about a month and I have seen amazing results on my face: it is light, compact, and soft: for my skin, unfortunately marked by acne, it was a true miracle.


Il secondo prodotto di cui vi parlo è la ormai famosissima cipria Stay Matte di Rimmel (€6 circa): uso questa cipria da anni e mi trovo benissimo, L'avevo un po' accantonata ultimamente per provare altre ciprie (anche molto più costose) ma alla fine torno sempre da lei. E' economica, fa il suo lavoro, fissa il make up e controlla l'oleosità per davvero molte ore, almeno 6-7 per quel che mi riguarda. Io sto utilizzando la tonalità Warm beige, un beige medio con sottotono giallo che ora però non è più in commercio perché la cipria è stata riformulata e i colori rinnovati.
The second product is the well known Rimmel Stay Matte powder (about € 6): I've been using this powder for years and I love it. I put it in a corner recently to try other powders (even more expensive) but in the end I always come back to her. It's cheap, it does his job, it sets makeup and controls oiliness for many hours, at least 6-7 for me. I'm using the shade Warm beige, a medium beige with a yellow undertone but now it is no longer available because the product has been reformulated and the shades renewed.

Il terzo prodotto che ho amato questo mese è stata la CC Cream Nude Magique di L'Oréal (€ 10 circa), precisamente quella verde che serve per correggere le discromie della pelle. Appare proprio di colore verde ma contiene delle microperle di colore che, una volta spalmata, si rompono trasformandola in una crema colorata, di tonalità universale che si adatta a qualsiasi incarnato. Mi sto trovando molto bene, la uso in quelle giornate in cui sono di corsa e non ho il tempo di fare la base per bene. Devo dire però che la coprenza è quasi come quella di un fondotinta, dura molte ore e dà un bellissimo effetto setoso. Purtroppo non corregge completamente le macchie del mio viso (sono abbastanza scure essendo segni di acne) però le attenua visibilmente e mi basta andare sopra con un po' di correttore per farle scomparire.
The third product I loved this month was the CC Cream Nude Magique by L'Oréal (€ 10 approx): I have the green one that is used to correct redness. It just appears green but it contains micro pearls of color that break once spread transforming it into a tinted moisturizer in a universal shade that fits any skin tone. I like it very much and I use it when I'm in a hurry and I don't have time to make a complete base. It covers almost like a foundation, it lasts many hours and it gives a beautiful silky effect. Unfortunately it does not fully correct the spots on my face (my acne marks are quite dark), however, it visibly reduces them and  I just go on with a little concealer to make them disappear.



L'ultimo prodotto di cui vi parlo è il pennello occhi 224 Luxe Defined Crease di Zoeva (€ 6,20): ho acquistato vari pennelli occhi di Zoeva e sono rimasta davvero impressionata dalla loro qualità. Per il prezzo che hanno sono fenomenali e si comportano proprio come i pennelli professionali. Il mio preferito è questo pennello per la piega dell'occhio con il quale è possibile creare sfumature ampie e molto soft davvero in un attimo. Quando faccio trucchi elaborati uso sempre questo per sfumare perché mi dà la perfetta fusione tra i colori. E' morbidissimo, leggerissimo e si lava perfettamente pur essendo bianco. Non vedo l'ora di provare anche qualche pennello viso!
Last product is the Zoeva 224 Luxe Defined Crease brush (€ 6.20): I bought several Zoeva eye brushes and I was really impressed by their quality. They are gorgeous, cheap and behave just like professional brushes. My favourite is this crease brush with which you can create a large and very soft shade in a moment. When I do an elaborate make up I always use this to blend because it gives the perfect fusion of colors. It is soft, lightweight and it washes perfectly despite being white. I can't wait to try also some face brushes!

Ragazze, questi erano i miei preferiti di Marzo, fatemi sapere i vostri!
Girls, these were my March favourites, please let me know yours!

Baci di luna a tutte!





SHARE:
2 commenti

Labels

PROFESSIONAL BLOGGER TEMPLATES BY pipdig