Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

I'M IN LOVE WITH...MASCARA!

12 comments
Ciao bellezze!

Siamo alla fine del mese ma anche del 2014 quindi eccomi con un nuovo post della serie "I'm in love with..." ideata da Rey in Wonderland ed in collaborazione con Cassandrandbeauty e LastQuarter. Trovate tutte le istruzioni per partecipare e i link ai blog delle altre ragazze QUI oppure nel post che ho scritto anche io QUI.

Il prodotto di cui vi parlo questo mese è il MASCARA. Penso che tra tutti i prodotti make up sia tra i pochi irrinunciabili. Non abbiamo voglia di truccarci? Una passata di mascara e ci sentiamo subito più femminili. Personalmente, se mi trovassi su un'isola deserta e potessi tenere con me solo un prodotto make up sceglierei sicuramente il mascara.

Il mascara che mi ha conquistata nel 2014 è l'Instant Definition di Clarins. Ve ne ho già parlato ampiamente in una review che potete trovare QUI quindi non mi dilungo troppo ma ve lo mostro subito all'opera. Per me è il mascara perfetto perché definisce, allunga e volumizza senza creare quel terribile effetto ciglia "appiccicaticce" che odio ma allo stesso tempo è ben visibile (non amo i mascara troppo naturali).


Con solo mascara e un bel gloss colorato si ottiene comunque un effetto curato
Mascara visto da vicino
Questo mascara allunga tantissimo
Anche da più lontano, lo sguardo risulta aperto



Ho applicato sugli occhi solo il mascara proprio per farvi vedere il bellissimo effetto che dà anche senza ombretto. Ho puntato su una base molto luminosa e su un gloss acceso per un look da giorno, semplice (come al mio solito) ma molto fine secondo me.

Prodotti utilizzati:

VISO

- L'Oréal CC cream
- Correttore L'Oréal Accord Parfait N2 Vanilla per le occhiaie
- Correttore Avon Extra Lasting n.01 per le imperfezioni
- Cipria L'Oréal BB Powder colore medium
- blush Kiko (simil Orgasm di Nars) dal duo blush n.01 Desert Sand and Rose Coral  della collezione Daring Game

OCCHI

- Mascara Clarins Instant Definition

LABBRA

- Essence Stay with me gloss colore 10 Pretty Witty

Ragazze, per questo post è tutto, ci vediamo il prossimo mese (e quindi anche il prossimo anno) con un nuovo prodotto "I'm in love"!

HAPPY NEW YEAR!!!


Baci di luna a tutte!

SHARE:
12 commenti

MI AVETE CONQUISTATA! PRODOTTI TOP 2014

2 comments
Ciao bellezze!

Oggi è la vigilia di Natale, quindi comincia ad essere anche tempo di bilanci per l'anno che sta per finire. Il mio bilancio di oggi è piuttosto frivolo (fortunatamente) e riguarda tutti i prodotti che mi hanno conquistata durante il 2014.

Per alcune categorie è stata dura, quindi ho scelto due prodotti, uno economico e uno di "lusso".

Partiamo subito!

Labbra

  • balsamo labbra  Yves Rocher Bio al miele e muesli (€ 2,95) 

  • rossetto per tutti i giorni Kiko Ultra Glossy Stylo n. 811 Rosa Lampone  (€ 4,90)                                                         Urban Decay Revolution Lipstick in Naked (€ 19,90)



  • rossetto stagionale  Revlon Colorburst matte balm in Audacious (€ 12,20) per la                                                primavera/estate                                                                                                                              Nars Audacious Lipstick in Olivia per l'autunno/inverno                                                      (€ 30,00)
  • matita labbra  Ballerina di Neve Cosmetics (€ 4,80)

  • gloss  Kiko Creamy Lipgloss n.103 Rosa Corallo Perlato (€ 6,90)


Occhi

  • primer Shadow Insurance Too Faced (€ 17,90)

  • ombretto Entropy Nabla (€ 7,90)                                                                                                                   Kiko Eyeshadow n.167 bianco (€ 2,90)
  • palette Urban Decay Naked 3 (€ 48,00)
  • eyeliner L'Oréal Perfect Slim Super Liner  Intense Black (€ 11,20)

  • matitone ombretto Kiko Color Up Longlasting Eyeshadow n.8 Sinuous Shell (€ 7,90)
  • ombretto in crema Wjcon n.11

  • matita occhi Avon Glimmerstick in Cosmic Brown 
  • mascara Clarins Instant Definition (€ 20,00)


Viso
  • blush Clinique Cheek Pop in Peach Pop (€ 26,25)
  • bronzer MUA Mosaic bronzer (€ 2,50)

  • fondotinta Yves Rocher fondotinta fluido Zero Difetti in Beige Clair (€ 12,95)
  • cipria Rimmel Stay Matte in Warm Beige (€ 9,90)
  • correttore Nars Radiant Creamy Concealer (€ 27,50)                                                                                 L'Oréal True Match concealer (€ 9,90)

  • BB cream/CC cream CC cream L'Oréal anti rossori (€ 11,90)


Skin Care
  • detergente viso Shiseido Ibuki Gentle Cleanser (€ 23,00)
  • struccante Garnier Sensitive Essential (€ 5,00)
  • contorno occhi Yves RocherLeviga Rughe Occhi Sensibili (€ 14,95)

  • tonico Shiseido Softening concentrate (€ 30,00)


  • scrub purtroppo nessuno scrub mi ha colpita particolarmente...speriamo nel 2015!
  • maschera Delarom Aquaconfort (€ 33,00)



  • siero Clinique Pore Refining Serum (€ 49,00)
  • idratante Lavera Aloe Basis Sensitiv (€ 7,99) 

Capelli
  • shampoo L'Oréal Arginina Resist (€ 3,20)
  • balsamo John Frieda Sheer Blonde (€ 13,40)



  • maschera Ultra Dolce maschera meravigliosa all'olio di Argan e Camelia (€ 4,90)
Corpo
  • scrub Caudalie Gommage Divin (€ 19,90)
  • docciaschiuma Lush Nonlabevo (€ 15,00 250ml)
  • idratante Lavera burro corpo alla macadamia (€ 6,49)
Unghie
  • smalto Collistar Gloss Effetto Gel colore Iris Delicata(€ 5,50)
  • top coat Sèche Vite Lucidante (€ 8,90)

Questi erano tutti i miei prodotti top del 2014, sono tantissimi (anche il mio portafoglio è molto più leggero!!!) e sono prodotti che sicuramente riacquisterò o ho già riacquistato. Sono curiosa di sapere i vostri!!!
Anzi, lancio un tag: se volete partecipare scrivete un post con l'hashtag #miaveteconquistata, menzionate il mio blog e fatemi vedere i vostri prodotti top del 2014, così che tutte noi possiamo trarre spunto per nuovi acquisti!

Baci di luna a tutte, buon Natale e buon anno nuovo da Fairymoon!!
Selene





SHARE:
2 commenti

PRODOTTI FINITI/EMPTIES #6

3 comments
Buon pomeriggio bellezze!

Oggi 6° appuntamento con i prodotti terminati dell'ultimo periodo.

Bando alle ciance e partiamo subito con il settore SKINCARE


Come vedete , in questo periodo sono stata "leggermente" in fissa con Clinique! XD
E' un brand che difficilmente mi ha delusa e per la mia pelle sensibile è manna dal cielo, dato che i loro prodotti sono privi di profumo e allergeni. Ogni volta che scorgo qualche confezione prova la acchiappo subito, perché credo sia un modo davvero utile di provare le loro linee di skincare per qualche giorno e poi decidere se acquistare le full size o meno. In questo periodo ho provato varie cose, tra cui la linea Pore Refining Solutions, che è specifica per chi ha problemi di pori dilatati (eccomi!). Io ho pori dilatati principalmente ai lati del naso e sono stati pochissimi finora i prodotti che mi hanno dato risultati apprezzabili. Questa linea è la migliore che abbia provato finora, non solo perché i pori sembravano visibilmente ridotti, ma perché ha migliorato sensibilmente la grana della mia pelle in generale. Io ho provato il detergente viso 7 Days Scrub, che è un detergente lievemente esfoliante ma molto delicato (lo si può usare tutti i giorni tranquillamente), il siero e la crema idratante opacizzante. Tra i tre, quello che ho apprezzato di meno è stato il detergente, ma non perché non sia un buon prodotto, semplicemente perché io utilizzo il Clarisonic tutte le sere, il quale già di per sé attua un'esfoliazione quindi non ho bisogno di esfoliare ulteriormente al mattino. La crema idratante è ottima, mantiene la pelle opaca veramente tutto il giorno e l'ho trovata un' ottima base trucco, aveva quasi un effetto primer. Ciò che però ha fatto la differenza è stato il siero. So che non si dovrebbe fare per via dei batteri, ma non facevo altro che passarmi la mano sul viso perché raramente mi è capitato di sentirlo così liscio e vellutato al tatto. Sicuramente comprerò le full size sia del siero che della crema, non appena avrò finito gli altri prodotti che avevo da provare. Per concludere con le mini size Clinique, ho provato anche la crema idratante Superdefence per pelli da miste a grasse e il contorno occhi All about eyes. La prima è una crema molto idratante con SPF20. Anche questa inizialmente mi era piaciuta moltissimo, ma poi ho notato che il trucco mi durava meno e tendevo a lucidarmi di più nella zona T, quindi probabilmente per me è comunque troppo ricca oppure va usata durante i mesi veramente freddi. Il contorno occhi è un classico per me, usato e ricomprato più volte, mi trovo bene soprattutto durante i mesi estivi perché un gel molto leggero che però fa il suo dovere.

Con Lush ho un rapporto di amore/odio. Mi piacciono da impazzire alcuni prodotti, ne detesto altri. Per Angels on Bare Skin (Angeli a fior di pelle è il nome italiano) (€ 9,95/100g) ho provato sia amore che odio, nel senso che mi è piaciuto molto il prodotto ma ho detestato l'odore...stiamo parlando di un detergente viso e se già io non amo gli odori forti di per sé, figuriamoci per qualcosa che passa proprio sotto al mio naso! Ho fatto veramente fatica a finirlo, sicuramente non lo ricomprerò ma solo per via dell'odore, perché per il resto mi è piaciuto. Contiene lavanda, rosa e mandorle tritate. Non so perché abbia questo odore così strano, perché le profumazioni degli ingredienti in sé mi piacciono molto solitamente! Mah...misteri...

Altra cremina viso terminata è stata la Sébo Végétal di Yves Rocher (€ 7,95 per 50ml), che mi ha accompagnata durante i mesi estivi. E' una crema molto leggera, che si assorbe in fretta ed ha una funzione opacizzante. Mi sono trovata molto bene, soprattutto come base trucco, non escludo di ricomprarla la prossima estate.

Ultimo prodotto, ma non per ordine di importanza, è una maschera viso di Delarom, che avevo ricevuto in una beauty box qualche mese fa. E' la maschera Aquacomfort e si propone di avere poteri super idratanti in soli 5 minuti. Ho amato questa maschera sin dal primo utilizzo, ha un profumo meraviglioso e ha effetti davvero benefici sulla mia pelle. E' a base di melograno, che ha proprietà energizzanti e illuminanti e di un tipo di salvia particolare che ha un grande potere di idratazione. Nonostante la mia pelle sia mista, non andava ad aggiungere oleosità, tutt'altro, lasciava la pelle del mio viso rivitalizzata, luminosa e compatta. Delarom si trova in farmacia e la full size costa circa 33€.

Passiamo adesso alla categoria CAPELLI



Delusioni a profusione sul fronte capelli a questo giro...a parte un prodotto, tutti gli altri li devo proprio bocciare...
Partiamo con uno shampoo secco, della linea Batist (ma è il tarocco italiano dei famosissimi BatistE secondo voi??), che trovo da Tigotà a meno di 4€. Il profumo era buono, non puliva male, ma troppi, troppissimi residui bianchi...sui capelli scuri è un disastro.

Altro prodotto da cestinare (e infatti l'ho proprio buttato via quasi intero ed è una cosa che non faccio MAI) è lo shampoo GCube Aroma Therapy all'Argan...Agan???? MUFFAN se mai!!! Ho ricevuto questo shampoo in una beauty box e mi incuriosiva molto, l'ho aperto tutta fiduciosa e ragazze, faceva una puzza, ma una puzza...indescrivibile...un misto tra fungo, muffa e formaggio rancido. Io sono convinta che fosse andato a male, infatti l'ho buttato mentre di solito le cose che non mi piacciono cerco di usarle in altri modi o le regalo. Purtroppo ho fatto uno shampoo perché non mi sono accorta immediatamente dell'odore (ero sotto la doccia), ho risciacquato immediatamente e per fortuna i miei capelli non hanno subito danni.

Maschera capelli di John Frieda...linea Full Repair (€ 13,95 150ml). Che dire...ho sempre amato i prodotti John Frieda, ho provato la linea Frizz Ease (anticrespo) e anche la Sheer Blonde quando avevo lo shatush. Questa maschera sinceramente non mi ha entusiasmata, nel senso che l'ho trovata molto molto leggera. I miei capelli non sono secchissimi, però tendono un pochino al crespo sulle punte e mi aspetto che una maschera riparatrice sia bella ricca! Onestamente, applicandola o meno, non notavo nessuna differenza. 

Ho terminato anche la mini lacca di Nivea, che avevo preso durante l'estate da portare con me in ferie. Dovrebbe dare lucentezza ai capelli...mah...io non ho visto nessuna lucentezza e anche la tenuta non era granché...

Ho lasciato volutamente per ultimo l'unico prodotto per capelli che mi è piaciuto. Io non sono una patita del bio, tutt'altro, mi piace provare di tutto e se un prodotto per me è valido, a meno che non contenga le peggio schifezze, lo elogio sia che sia bio sia che non lo sia. In questo caso è uno shampoo di Lavera che mi ha conquistata, più precisamente quello alla calendula (€ 3,99 per 200ml) per capelli normali o fragili. E' uno shampoo estremamente delicato, pulisce a fondo, ha un profumo piacevolissimo (cosa che nei prodotti bio non è così frequente purtroppo) e lasciava i miei capelli lucidissimi, morbidi e agevolava tantissimo lo styling. Sicuramente lo ricomprerò quando farò qualche altro ordinino di prodotti ecobio.

Dulcis in fundo...categoria CORPO


Alzi la mano chi di voi che non è alla continua ricerca della crema anticellulite perfetta! Anche se non ho veri e proprio problemi di cellulite, ma più di circolazione, quindi ogni tanto di liquidi in eccesso, metto quotidianamente una crema anticellulite per fare un bel massaggio e riattivare appunto la circolazione. Normalmente uso creme drenanti o effetto freddo, che aiutano a restringere i capillari. Ho provato questa di Equilibra all'aloe (€ 7,00 circa da Tigotà) ma non mi ha dato grandi risultati. L'ho sentita troppo leggera e anche l'effetto freddo era minimo. Finora le mie preferite rimangono quelle di Collistar.

Ho terminato poi il doccia crema al burro di cacao di Phytorelax (€ 4,50 per 250ml). Mi è piaciuto molto, delicato, cremoso, idratante. Forse solo un pochino stucchevole il profumo ma niente di insopportabile.

Infine, uno scrub molto carino, profumato ed efficace. Il brand è l'Erboristica (€ 5,90 per 200ml), brand che amo per lo scrub viso all'argan e devo dire che non mi ha delusa nemmeno per questo prodotto. E' un esfoliante in crema, pieno di granuli di guscio di albicocca e olio di mandorle. Scrubba al punto giusto e lascia la pelle morbida, profumata e idratata. Non sentivo nemmeno l'esigenza di applicare la crema dopo. Sono curiosa di provare altre cose di questa marca.

Ragazze, anche questa volta siamo alla fine, mi sa che creeranno un programma per me su Real Time: "sepolti dai cosmetici!!" XD XD

P.s. chiedo scusa per la pessima qualità delle foto, sto aspettando la reflex nuova e ultimamente il mio cellulare fa foto orrende!

Baci di luna a tutte e al prossimo post!

SHARE:
3 commenti

LA REVIEW: BB CREAM SO' BIO

2 comments
Ciao bellezze!

Scusate la mia latitanza ma sotto Natale ogni anno spero di trasformarmi in Wonder Woman per riuscire a fare tutto (e infatti non ci riesco...hihihi).

Oggi vi parlo di una famosissima BB cream, che tra le beauty blogger e vlogger è stra-conosciuta e che ho voluto provare anche io a furia di sentirne parlare ovunque. Si tratta della BB Cream di So'Bio (€ 12,69 per 30ml su Eccoverde). 


Si tratta di un prodotto certificato Ecobio, vi riporto qui sotto l'INCI:

Ingredients (INCI): Anthemis Nobilis Flower Water*, Aqua (Water), Dicaprylyl Ether, Dicaprylyl Carbonate, Coco-Caprylate/Caprate, Cocoglycerides, Polyglyceryl-3 Diisostearate, Hydrogenated Castor Oil, Acacia Decurrens/Jojoba/Sunflower Seed Wax/Polyglyceryl-3 Esters, Lauroyl Lysine, Zinc Oxide, Magnesium Sulfate, Sodium Chloride, Trihydroxystearin, Sodium Levulinate, Iris Germanica Root*, Oryza Sativa (Rice) Hull Powder*, Parfum (Fragrance), Punica Granatum Seed Oil*, Aluminum Hydroxide, Sodium Benzoate, Bisabolol, Glyceryl Caprylate, Glyceryl Undecylenate, Glycerin, Silica, Sodium Lauroyl Glutamate, Phytosphingosine, Lactic Acid, Lysine, Magnesium Chloride, Geraniol, Tocopherol, Citronellol, Rosmarinus Officinalis(Rosemary) Extract*.
May Contain: Ci 77891 (Titanium Dioxide), Ci 77492 (Iron Oxides), Mica, Ci 77491 (Iron Oxides), Ci 77499 (Iron Oxides).

Le premesse sono ottime, INCI di tutto rispetto, prezzo più che accettabile, in più questa BB cream si propone di: uniformare, idratare, purificare e proteggere (contiene SPF10). Per la mia pelle misto/grassa sembra perfetta. Anche la colorazione 01 Beige Nude si adatta perfettamente al mio incarnato invernale. A questo punto direte: beh dai la review è finita, ne sei entusiasta! E invece no! Questo prodotto mi ha delusa terribilmente!! Mi evidenzia tantissimo le pellicine intorno al naso, ai lati della bocca e sulla fronte, il che è stranissimo, perché sono le zone dove di solito la mia pelle è più oleosa. E' come se mi asciugasse troppo la pelle e creasse delle screpolature. La coprenza è alta, in effetti mi copre perfettamente le macchiette dell'acne con una sola passata, però appena si asciuga sento il viso tirare e non lo sento per niente idratato, anzi...in più, per peggiorare la situazione, dopo qualche ora succede l'opposto: la mia pelle sembra rigettarla per cui mi lucido tantissimo. Devo dire che è proprio un quadretto ottimale! Pelle disidratata, che tira ma allo stesso tempo è lucida!

Non posso che bocciare su tutti i fronti questa BB cream, che mi sento di consigliare solo se la vostra pelle è estremamente oleosa, ma non sono certa nemmeno di questo, data la mia esperienza...

Voi l'avete provata? Come vi siete trovate?

Baci di luna a tutte!



SHARE:
2 commenti

I'M IN LOVE WITH...BLUSH!

6 comments
Buona domenica bellezze!

Terzo appuntamento con la serie "I'm in love with..." ideata da Rey in Wonderland ed in collaborazione con Cassandrandbeauty e LastQuarter. Trovate tutte le istruzioni per partecipare e i link ai blog delle altre ragazze QUI oppure nel post che ho scritto anche io QUI.

Questo mese parliamo di BLUSH...io non potrei mai non mettere un po' di blush prima di uscire perché il mio colorito è sempre piuttosto spento (a parte quando sono abbronzata), quindi questo prodotto è fisso nella mia trousse dei trucchi.
La mia pelle è mista, tendente al grasso durante la stagione calda, quindi la tipologia di blush che preferisco è in polvere, perché colorano e asciugano allo stesso tempo e su di me hanno una durata notevolmente maggiore. Ho provato pochi blush in crema e con tutti ho avuto risultati deludenti perché tendevano a farmi lucidare la pelle e svanivano nel giro di poche ore.

Il blush che ho scelto è di Sleek, nella colorazione Pomegranate.

Come vedete è un colore molto intenso, che ricorda proprio il melograno

Il prezzo di questo blush è di € 5,50. Trovo che la qualità dei blush Sleek rispetto al loro prezzo sia davvero eccellente, sono iperpigmentati e hanno una resa ottima, si fissano e durano moltissime ore. In più vi dureranno a vita perché ne basta veramente una piccolissima quantità. Vi faccio vedere qui sotto lo swatch passando il dito solamente una volta per darvi un 'idea della pigmentazione:

Trovo che sia un colore stupendo

Il colore è un rosa scuro, tendente al rossastro, con all'interno dei micro glitterini dorati e rosa. Subito ero un po' scettica, dato che io detesto i glitter, in realtà quando andate ad applicarlo i glitter svaniscono e sulle guance rimane un bellissimo effetto luminoso. Io uso questo blush in autunno/inverno perché si abbina benissimo con i colori che si usano di più in questo periodo, sia quando faccio trucchi elaborati che per tutti i giorni. Dato che normalmente io mi trucco in maniera piuttosto semplice, vi faccio vedere la resa sul look che di solito faccio quando ho pochissima voglia di truccarmi, per mostrarvi come questo prodotto dia immediatamente un aspetto sano e faccia la differenza su un "no make up/make up".

La foto è senza alcun filtro per farvi vedere la luminosità del blush alla luce naturale

Prodotti utilizzati:

VISO

- L'Oréal CC cream
- Correttore L'Oréal Accord Parfait N2 Vanilla per le occhiaie
- Correttore Vichy Dermablend n. 25 per le imperfezioni
- Cipria Stay Matte di Rimmel tonalità Warm Beige
- terra Hoola Benefit
- blush Pomegranate Sleek

OCCHI

- Mascara Clarins Instant Definition

LABBRA

- Kiko Ultra Glossy Stylo n.812

Come avrete appena letto i prodotti sono pochissimi, mi sono concentrata solamente sulla base. Soffrendo di acne, preferisco puntare su una base ben fatta e pochissimo trucco su occhi e labbra, soprattutto quando ho poco tempo e voglio comunque sentirmi in ordine. Per l'applicazione del blush ho prelevato pochissimo prodotto con un pennello molto soffice (il blush brush di Real Techniques) in modo da ottenere un risultato molto sfumato. Con i blush Sleek i pennelli a setole dense non sono consigliabili perché essendo molto pigmentati non riuscireste a sfumarli come si deve e il rischio "effetto Heidi" è dietro l'angolo!

Bene ragazze, questo è tutto! Al mese prossimo con un nuovo prodotto "I'm in love"!

Baci di luna a tutte!



SHARE:
6 commenti

E TU DI CHE BORGOGNA SEI?

4 comments
Ciao bellezze!

Come tutte avrete notato, la parola"borgogna" spopola tra le beauty addicted. Trattasi del colore dell'autunno, che già avevamo visto riproposto in tutte le salse l'autunno/inverno scorsi e che quest'anno è stato tramutato in "Sangria" ma alla fine sempre quello è!!
Mi riferisco a tutte le tonalità che vanno dal malva al bordeaux/vinaccia, passando appunto per il borgogna, il color sangria e il prugna...in poche parole tutta la gamma dei viola e dei rossi scuri. Rovistando tra la miriade di rossetti che possiedo, ho notato che una buona parte di questi fanno parte in effetti di questa famiglia di colori. Ho quindi deciso di raggruppare quelli che utilizzo più spesso e di mostrarveli in questo post.



Ho la mano color verde alieno...non chiedetemi perché! Misteri del flash del cellulare...ancora un po' di pazienza, a Natale mi arriva la reflex!! :)


- Rimmel Kate Moss Lasting Finish matte n.111 Kiss of Life (9-10€ in base alle offerte): trovo che sia uno splendido rosso puro, forse con un leggero sottotono freddino ma è il classico rossetto per tutte le occasioni. Lo uso tantissimo durante le feste natalizie perché ha un'ottima durata ed è davvero confortevole e si abbina con qualsiasi tipo di look.

- Elf Studio Matte Lip Colour in Rich Red (€ 5,00): si tratta di un matitone, sullo stile di quelli Nars ma più comodo perché retraibile. E' un rosso fragola, opaco ma non secca per niente le labbra e ha una durata notevole, soprattutto per il prezzo che ha. Anche questo è un colore che sta bene con tutto.

- Neve Cosmetics matitone Duebaci Incognito (€ 8,90): altro matitone, questa volta classico, con due estremità. Da una parte la punta è più sottile per definire le labbra e dall'altra è più spessa per riempire con il colore. Sono due colori leggermente diversi ma complementari, anche per creare volendo l'effetto gradient. Io sinceramente utilizzo molto di più la parte grossa (che è quella che vedete nello swatch) perché è più bordeaux mentre la matita tende al marrone (sul sito è definito "rosa cacao"). E' un rossetto molto carino, non ha una grande durata ma a me piace comunque.

- Revlon Colorstay Moisture Stain in New York Scene (€ 9,90): questo prodotto labbra è davvero particolare, è una via di mezzo tra un gloss e un rossetto liquido, ma si fissa come una tinta labbra. Per niente appiccicoso, subito è lucido ma poi piano piano si asciuga e lascia le labbra piacevolmente colorate per molte ore in modo soft e portabilissimo. Io ho preso questo bel bordeaux e lo sto usando tantissimo in ufficio perché è un bel colore intenso ma non eccessivo.

- Sephora Lip Stain in Strawberry Kissed (€ 14,00): meraviglia delle meraviglie...è il rossetto più a lunga tenuta che io abbia mai avuto. Oltre al colore, spettacolare, ha una stesura abbastanza semplice per essere una tinta labbra, basta scaricare il colore dal pennellino e fare una passata sola. Si fisserà e non se ne andrà più! A me è durato praticamente perfetto per più di 12 ore, mangiando e bevendo. E' no transfer, non secca e si strucca facilmente con un bifasico. Credo sia da mettere tra i miei preferiti del 2014.

- Elf Essentials Luscious Liquid lipstick in Cherry Tart (€ 1,99): vogliamo parlare del prezzo di questo prodotto? Veramente irrisorio e la qualità è fenomenale! Credo che questo sia proprio il classico color borgogna/sangria in formato liquido. E' molto idratante, non appiccicoso e ha un lieve sapore mentolato che personalmente a me piace molto! Ovviamente la durata è quel che è ma non si può pretendere tutto!

- Essence Stay With me Liquid Lipstick: non ricordo il prezzo perché sono usciti di produzione ma comunque sotto i 3€. Mi è dispiaciuto perché sono dei rossettini davvero carini, molto simili a quelli Elf come consistenza e texture ma hanno una durata superiore. La tonalità che ho io è sul viola ciclamino.

- Avon rossetto Colore Semprevivo Bold in Hi Def Plum (€ 7,90): questo colore mi ha colpita subito, mi ricorda il Candy Yum Yum di Mac in versione cremosa, è un bellissimo fuxia freddo ma molto intenso. Ovviamente è più adatto a look particolari, io lo porto di sera di solito, magari con una bella linea di eyeliner grafica e tanto mascara. E' un rossetto molto idratante e piacevole da indossare e si stende benissimo.

- Pupa I'm Paris Experience n.3 (€ 12,90): avrete sicuramente sentito parlare in lungo e in largo di questa limited edition di Pupa che ha avuto un grandissimo successo. Io mi sono subito accaparrata questo rossetto perché lo trovo davvero particolare, diverso da tutti quelli che ho e volevo osare un po' di più mettendo un colore in stile vampirella! :) In realtà lo sto usando più di quello che mi aspettavo, è un ottimo prodotto e si adatta a vari look: rock, raffinati, dark. Molto molto bello.

- Kiko Ultra Glossy Stylo n. 812 (€ 4,90): a lui lo scettro di rossetto più usato in questo periodo. Quando non so quale mettere o se sono di fretta scelgo sempre lui perché mi dà un bellissimo effetto di labbra rimpolpate, colorandole allo stesso tempo. Per l'ufficio è perfetto. Forse dalla foto non sembra, ma ha proprio il colore della carne, un rosso scuro con una punta di marrone. Sono a più di metà e penso che sarà uno dei primi rossetti che riuscirò a finire nella mia vita!

Ragazze, è stato un parto ma finalmente sono arrivata in fondo! Questi sono i miei rossetti autunnali preferiti. E voi? Di che borgogna siete? ;)

Baci di luna a tutte!



SHARE:
4 commenti

FONDOTINTA ACCORD PARFAIT L'OREAL/L'OREAL TRUE MATCH FOUNDATION

2 comments
Ciao bellezze!

Scusate la mia latitanza ma sono state giornate pienissime e non ho avuto un attimo per scrivere.
Oggi vi parlo di un fondotinta che mi incuriosiva da un bel po', dato che è, a detta delle youtubers più conosciute, il dupe del famosissimo Armani Luminous Silk. Si tratta del fondo Accord parfait di L'Oréal. Inoltre uno dei miei correttori preferiti è proprio quello che fa parte della linea Accord Parfait (trovate la recensione QUI) quindi approfittando di un coupon sconto di 5€ l'ho acquistato. Il prezzo pieno è di € 16,50. La mia tonalità è la N2 Vanille, che ho preso perché è la stessa del correttore. In realtà poi ho visto che forse è un pelino chiara ma se scaldata con una terra va bene.

Sorry for my lack of posts but I've been very busy in the last days. Today I'm going to write about a foundation that I wanted to try since a very long time, as it is, as many youtubers say, the dupe of the Armani Luminous Silk. It is L'Oréal True Match foundation. Moreover, one of  my favourite concealers is part of True Match line (click the link above for the review), so I bought it using a 5€ discount. Its full price is € 16,50. My shade is N2 Vanilla, the same of the concealer, but I found it a little too light for me even if with some bronzer it's fine.



Il famoso Luminous Silk di Armani




La consistenza è piuttosto liquida ma non troppo, trovo che l'applicazione con il pennello sia la migliore, perché fa sì che si fonda bene con la pelle. E' molto luminoso e ha una coprenza media ma modulabile. Dato che ho visto molte ragazze che seguo che come me hanno la pelle mista usarlo mi sono fidata, purtroppo sbagliandomi. Per la mia pelle è troppo luminoso, sembra si fissi bene ma dopo poco più di un'ora diventa lucidissimo soprattutto sulla zona T nonostante io metta sempre la cipria opacizzante ed è come se la mia pelle lo rigettasse. Se passo la mano sul viso sento una sgradevole sensazione di appiccicaticcio e mi viene voglia di toglierlo. Mi sono osservata poi attentamente e ho proprio notato che mi cola letteralmente, formando piccoli accumuli in alcune zone del viso invecchiandomi tantissimo.

The consistency is slightly liquid but not too much, I find the application with a brush it's the best to make it blend with the skin. It's very luminous and it has a medium but buildable coverage. As I saw many girls with combination skin I follow on You Tube using it, I decided to give it a go, but I made a mistake. For my skin is too greasy, it seems to blend well initially but after less than an hour it becomes really oily, mostly on the T zone even if I always powder and it seems that my skin literally rejects it. If I touch my face I feel a really unpleasant sensation of stickiness and I can't wait to take it off. If I watch my skin really close I notice that it drips and it accumulates in some areas giving a very "grandma" effect. 

Devo quindi purtroppo bocciare questo fondotinta, che ho già regalato a mia mamma la cui pelle è normale/secca. Trovo infatti che sia più adatto a questa tipologia di pelle alla quale dovrebbe dare invece un bell'effetto idratante e luminoso.

This foundation it's a fail for me, I already gave it to my mum, whose skin is normal/dry. It should be better for this skin type to obtain a very hydrating and luminous effect.

Voto finale: 5

Baci di luna a tutte!



SHARE:
2 commenti

Labels

PROFESSIONAL BLOGGER TEMPLATES BY pipdig