Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

CLINIQUE TAKE THE DAY OFF CLEANSING BALM

4 comments
Ciao bellezze!! Quanto tempo!!
Lo so che sono sparita ma sono state settimane davvero intense...non appena avrò organizzato tutto il materiale farò un post sulla mia esperienza da truccatrice a Roma, non vedo l'ora di condividere con voi tutto quello che ho imparato! 
Oggi invece vi parlo del balsamo struccante Take the day off di Clinique (€ 30,25 per 125ml). 
Non avevo mai provato nessun balsamo struccante ma ne avevo sentito parlare spesso, soprattutto di questo di Clinique del quale avevo sempre letto recensioni positive. Approfittando di uno sconto del 20% su Sephora ho deciso di acquistarlo. Normalmente con i prodotti Clinique mi trovo molto bene, soprattutto per il fatto che non contengono profumo e hanno formulazioni attente alle pelli sensibili o tendenti a reazioni allergiche. Prima di recensire questo prodotto ho voluto provarlo per almeno un mese, anche se purtroppo la prima impressione, da subito negativa, non si è smentita.
Innanzitutto non mi è piaciuta per nulla la consistenza. Non che sia oleoso, tutt'altro, si presenta come un balsamo solido, di colore bianco, che appena viene scaldato tra le mani si trasforma in una crema-gel trasparente. Quello che non mi è piaciuto per niente è che lo sento proprio troppo "chimico" sul viso, mi sembra di spalmare del petrolio schietto sulla pelle e mentre mi strucco ho costantemente un'espressione disgustata e non vedo l'ora di sciacquarlo via. Inoltre provando ad utilizzarlo anche per struccare gli occhi, nonostante l'abbondante risciacquo, fino al mattino dopo mi è rimasta una sgradevolissima patina all'interno dell'occhio, come se il prodotto fosse talmente consistente da infilarsi anche tra le ciglia e "migrare" dentro l'occhio. Nessun bruciore né lacrimazione, però avevo costantemente la sensazione di avere un corpo estraneo negli occhi. Ho provato per tre sere di fila, per vedere se fosse un caso, ma mi è successa sempre la stessa cosa, quindi sugli occhi non l'ho più utilizzato.
Niente da dire sul suo potere struccante che è ottimo, passando successivamente il tonico la pelle risulta totalmente pulita, però dopo non sento nessun beneficio, anzi, mi rimane questa sensazione di fastidio finché non passo ai miei consueti trattamenti notte. Vi riporto di seguito l'INCI:

Ethylhexyl palmitate [emolliente, 2 pallini verdi]; carthamus tinctorius (safflower) seed oil [emolliente, 2 pallini verdi]; caprylic/capric triglyceride [emolliente/solvente, 2 pallini verdi]; sorbeth-30 tetraoleate [emulsionante, 1 pallino rosso]; polyethylene [antistatico/legante/stabilizzante emulsioni/filmante/viscosizzante, 1 pallino giallo]; peg5 glyceryl triisostearate [emolliente/emulsionante, 1 pallino rosso]; water (aqua purificata) purified [solvente, 2 pallini verdi]; tocopherol [antiossidante, 2 pallini verdi]; phenoxyethanol [iln28494] [conservante, 1 pallino giallo].

Come potete vedere non è nemmeno malissimo come INCI, il primo pallino rosso si incontra al quarto ingrediente, ma evidentemente la mia pelle proprio non lo ama. Non che mi dia fastidio né che mi crei problemi tipo brufoli ecc, però non mi piace proprio la sensazione che mi dà sulla pelle nonostante sia efficace. Mi dispiace molto perché finora ne ho sempre sentito parlare benissimo, quindi probabilmente è proprio una valutazione soggettiva. Per fortuna (o sfortuna per il mio portafoglio) non siamo tutti uguali! :)
Dato che non è un prodotto economico sto cercando di terminarlo anche se con molta molta fatica.

Voto finale: 5

Qualcuna di voi l'ha provato? Come vi siete trovate? Avete qualche altro balsamo struccante da consigliarmi? Non vorrei fermarmi a questo a causa della mia esperienza negativa.

Baci di luna a tutte!


SHARE:

4 commenti

  1. Ciao Selene bentornata! Hai fatto esperienza presso un'accademia? Devi raccontarmi tutto!!!
    Per quanto riguarda Clinique, io avevo provato la versione liquida bifasica di questo struccante e mi è piaciuto perchè non brucia gli occhi (cosa rara!) e strucca molto bene. Volevo provare anche questo solido, ma non l'ho trovato... Effettivamente l'INCI è accettabile...
    Un abbraccio carissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Eva! Si si ho frequentato un corso da truccatrice professionale e ho anche avuto l'enorme fortuna di conoscere e fare pratica con un big del settore, ma non ti svelo nulla di più perché scoprirai tutto nel post che scriverò a breve!

      Elimina
    2. E io tento di indovinare...Dalla Palma? Mario de Luigi? Simone Belli?
      Comunque congratulazioni!!!!
      Un abbraccio

      Elimina
    3. Hai indovinato ma non ti dico ancora chi è!!! :) :)

      Elimina

Labels

PROFESSIONAL BLOGGER TEMPLATES BY pipdig